«

»

COMUNICATO STAMPA OBIETTIVO IPPOCRATE 02.12.2016

La Regione Veneto ed Obiettivo Ippocrate lanciano un progetto pilota per la tutela dei pazienti e dei professionisti della Sanità.
Venerdì scorso presso l’Aula Magna del S. Bortolo ha riscosso una partecipazione ed un successo oltre ogni più rosea aspettativa l’incontro organizzato da Obiettivo Ippocrate con tema: “Responsabilità professionale e tutela in Sanità”.
Durante i lavori che hanno toccato aspetti locali, regionali e nazionali, erano presenti rappresentanti delle Direzioni di numerose aziende ospedaliere ed universitarie del Veneto, insieme ad oltre un centinaio di medici, infermieri, ostetriche, perfusionisti e tecnici sanitari.
L’evento è stata l’occasione da parte della Regione Veneto, nella persona del Dr. Domenico Mantoan, Direttore Generale Area Sanità e Sociale regionale, per presentare i risultati del tavolo tecnico regionale, fortemente voluto da Obiettivo Ippocrate, per la ricerca di una polizza assicurativa adeguata a garanzia e tutela dei pazienti e degli operatori sanitari di tutta la Regione. Il Dr. Mantoan ha sottolineato come questa iniziativa rappresenti una novità assoluta in ambito nazionale ed ha riconosciuto alla nostra associazione un ruolo di primo piano nel raggiungimento di un obiettivo così prestigioso. A breve sarà comunicato dalla Regione, quale compagnia assicurativa, tra le numerose presentatesi, risulti quella il cui prodotto assicurativo rispecchi le indicazioni del tavolo tecnico. Ha inoltre sottolineato come risulterà importante l’adesione a questa polizza da parte del maggior numero dei professionisti della sanità veneta, per diventare un modello da esportare nelle altre regioni d’Italia.
La giornata ha inoltre vissuto un momento di grande coinvolgimento emotivo con la nomina a soci onorari di Obiettivo Ippocrate della Dr.ssa Mirka Cocconcelli, Chirurgo Ortopedico tra i primi in Italia a sollevare la problematica del giusto inquadramento della responsabilità professionale in ambito sanitario, e del Dr. Pietro Bagnoli, chirurgo oncologo autore del libro “Reato di Cura”, fotografia autobiografica di un ingiusto quanto sofferto processo penale.
Riteniamo che questo evento rappresenti un ulteriore risultato sorprendente della nostra associazione che ricordiamo essere nata meno di un anno fa. E’ evidente che i temi così delicati e di interesse comune, che Obiettivo Ippocrate ha fatto propri, hanno trovato un terreno fertile pronto sia nei colleghi che nelle istituzioni, ma soprattutto nella gente comune.
A ciò crediamo si debba riconoscere la coerenza, la forza e la trasparenza con cui Obiettivo Ippocrate si propone a tutti gli interlocutori.

Massimiliano Zaramella
Presidente Obiettivo Ippocrate
www.obiettivoippocrate.it

foto-dr-mantoan-e-dr-zaramella cocconcelli-bagnoli aula-magna-s-bortolo

Permalink link a questo articolo: http://www.obiettivoippocrate.it/2016/12/comunicato-stampa-obiettivo-ippocrate-02-12-2016/

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.