Chi Siamo

“OBIETTIVO IPPOCRATE”

Presentazione

“L’associazione ha come scopo principale quello di:  costituire un punto di riferimento tra i medici associati e non;  assumere il ruolo di interlocutore privilegiato tra i soggetti associati, le aziende ospedaliere, le istituzioni, le associazioni sindacali ovvero altri soggetti giuridici sia pubblici che privati al fine di perseguire la piena realizzazione di tutte le condizioni che possano garantire il libero, sereno e responsabile esercizio della professione medico chirurgica nonché di promuovere e di proporre soluzioni alle problematiche degli associati concernenti in particolare la responsabilità professionale in campo medico e la relativa copertura assicurativa….”. (Tratto dall’art. 1 dello Statuto)

  • Obiettivo Ippocrate nasce ufficialmente il 18 febbraio 2016 dopo la mobilitazione di oltre 500 medici dell’Ospedale San Bortolo di Vicenza che, nel dicembre 2015, aveva portato alla stesura di un documento, indirizzato a istituzioni locali, regionali e nazionali, inerente il corretto inquadramento della responsabilità professionale in campo sanitario e la necessità di un’adeguata copertura assicurativa a tutela dei medici e a garanzia dei pazienti.
  • Pochi giorni dopo la sua nascita, caso più che raro in Italia, l’Associazione è stata ufficialmente invitata in Audizione il 18 marzo 2016 dalla Commissione Consiliare “Servizi alla popolazione” del Comune di Vicenza “…Ospedale San Bortolo di Vicenza…..sulla sicurezza e la qualità nei servizi offerti ai cittadini…” e successivamente, il 22 Marzo, in Audizione presso la Commissione Igiene Sanità del Senato sul tema “Responsabilità Professionale dell’esercente la professione sanitaria”. E’ stata inoltre convocata altre 3 volte al Senato durante l’iter parlamentale dell’allora DdL Gelli successivamente convertito in legge nazionale il 28 febbraio 2017.
  • Attualmente Obiettivo Ippocrate conta oltre 600 medici iscritti di tutte le specialità, ospedalieri, universitari, libero professionisti, medici e pediatri di base, medici sul territorio. E’ presente in tutte le province del Veneto e ha iscritti in molte regioni d’Italia.
  • Il sito internet dell’Associazione conta ad oggi oltre 42.000 visualizzazioni; sono oltre 16.000 i contatti su linkedin e oltre 4000 quelli su facebook.
  • Obiettivo Ippocrate attualmente è:

– referente Istituzionale per la Regione Veneto per la “Responsabilità professionale dell’esercente la professione sanitaria e relativa copertura assicurativa”;

– componente il tavolo tecnico della Regione Veneto per un progetto pilota per la creazione di un prodotto assicurativo innovativo per la tutela professionale delle professioni sanitarie del Sistema Sanitario Regionale;

– promotore presso l’Autorità garante della concorrenza e del mercato dell’apertura di un fascicolo sulla libera concorrenza delle compagnie assicurative in ambito sanitario;

– promotore di numerosi eventi in Aziende sanitarie, incontri pubblici con la cittadinanza, incontri con figure istituzionali locali, regionali, nazionali, per ciò che concerne tematiche attinenti la responsabilità professionale l’esercente le professioni sanitarie e le varie forme di tutela per la responsabilità professionale, il diritto alle cure, l’alleanza terapeutica;

– promotore e partecipe a livello nazionale di numerosi congressi di società scientifiche sul tema della responsabilità professionale, tutela della salute e adeguatezza delle cure in ambito sanitario.

– promotore ed organizzatore, in collaborazione con l’ULSS 8 Berica ed il patrocinio della Regione Veneto, di un corso, ECM accreditato, per Medici Formatori sulla Comunicazione in ambito sanitario;

  • Obiettivo Ippocrate ha inoltre pubblicato numerosi articoli incentrarti sulla responsabilità professionale in ambito sanitario, sul diritto alle cure, sul rapporto tra professioni sanitarie-pazienti e cittadini, in riviste nazionali, regionali e locali, anche di settore.
  • Obiettivo Ippocrate nell’ottobre 2017 è stato premiato al Care Film Festival di Monza per un cortometraggio sul tema “Prendersi Cura”: “…utilizzando un linguaggio non appartenente alla propria disciplina, avete saputo comunicare e trasmettere emozioni…”.
  • E’ in corso di definizione una partnership con l’Associazione “Cittadinanzaattiva” per una collaborazioni sui temi comuni del diritto alle cure, dell’alleanza terapeutica medico-paziente, della tutela delle professioni sanitarie e dei cittadini, della informazione a tutti i cittadini su tali tematiche.

Presentazione in formato PDF: clicca qui

Di seguito il link alla lettera dei Medici di Vicenza alle Autorità: LETTERA MEDICI ULSS VICENZA

 

 

 

 

 

Permalink link a questo articolo: http://www.obiettivoippocrate.it/chi-siamo/

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.